Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 27 gennaio 2014

Su laeffe il ciclo GIALLOSVEZIA

DOMENICA 26 GENNAIO, A PARTIRE DALLE 21.10, laeffe (canale 50 DTT) SI TINGE DI NOIR
CON LA PRIMA ASSOLUTA DI OMICIDI TRA I FIORDI  I GIALLI DI CAMILLA LÄCKBERG

AL VIA SU LAEFFE IL CICLO GIALLOSVEZIA
QUANDO LA FICTION INCONTRA LA LETTERATURA

Camilla Läckberg, scrittrice da 12 milioni di copie, conquista il piccolo schermo
con una serie ispirata ai romanzi che hanno per protagonisti Erica Falck e Patrik Hedström 

laeffe (canale 50 del digitale terrestre) lancia a partire da domenica 26 gennaio, ore 21.10, il ciclo GIALLOSVEZIA, nuovo appuntamento con lafiction ispirata ad alcuni bestseller noir firmati dai maestri del giallo europeo, in collaborazione con Marsilio Editori e Librerie Feltrinelli.

L’appuntamento con il brivido che viene dal nord si apre con tre domeniche in compagnia di Omicidi tra i fiordi – I gialli di Camilla Läckberg, serie creata da Michael Hjorth su soggetti della stessa Läckberg, che restituisce con grande maestria le atmosfere e la suspense che si respirano nei libri della scrittrice svedese, capace di vendere 12.000.000 di copie in tutto il mondo e di essere per ben quattro anni di fila la più letta nel suo Paese.

La principessa di ghiaccio, Il predicatore, Lo scalpellino, L’uccello del malaugurio, Il bambino segreto, La sirena e Il guardiano del farosette successi editoriali che si trasformano in avvincenti storie tv per rivivere le avventurose vicende di Erica Falck e di Patrik Hedström, interpretati rispettivamente da Elisabet Carlsson e da Niklas Hjulström. Palcoscenico dei misteriosi episodi che vedono coinvolti i due protagonisti è la piccola cittadina di Fjällbacka, borgo di pescatori della costa svedese dove tutti si conoscono e dove è nata e cresciuta la stessa autrice.

Omicidi tra i fiordi, in onda domenica 26 gennaio e domenica 2 e 9 febbraio, riesce a riprodurre alla perfezione l’anima dei bestseller della scrittrice svedese. La sua eroina Erica, anche nella trasposizione televisiva, risulta caratterizzata da un’incredibile autenticità. E’ una donna sensibile ed intuitiva, è un personaggio positivo che riesce ad instaurare un feeling immediato con lo spettatore.

Un ulteriore aspetto di grande interesse è la capacità della serie tv di restituire con notevole effetto di realismo lo spaccato sociale in cui le storie si svolgono, in particolare la descrizione della condizione femminile, i meccanismi classisti e la complessità dei rapporti all’interno delle famiglie svedesi… tutti elementi che hanno decretato il successo planetario dei libri della Läckberg.

Il ciclo GIALLOSVEZIA proseguirà da domenica 16 febbraio con le tre stagioni de L’Ispettore Wallander, serie BBC di grande successo ispirata ai bestseller di Henning Mankell, lo scrittore svedese che ha dato vita al curioso personaggio di Wallander che nella versione televisiva è interpretato dall’attore e regista britannico Kenneth Branagh.


lunedì 20 gennaio 2014

Intervista a Giuseppe Previti sul festival del giallo 2014

Intervista a Giuseppe Previti, presidente dell'Associazione Giallo Pistoia in occasione della quarta edizione del festival del giallo di Pistoia.
A cura della redazione di Thriller Magazine


http://www.thrillermagazine.it/rubriche/14803/


Alla fine di gennaio partirà la quarta edizione del festival del giallo di Pistoia: una tre giorni di incontri con scrittori, giornalisti, esperti. Il titolo del Festival 2014 è insolito. “Gocce scarlatte sul giallo- Storie di passioni, tradimenti, delitti, amori maledetti”. Tema, quello dell’eros, molto diffuso nella letteratura di tutti i tempi ma meno declinato in quella poliziesca, soprattutto nel giallo classico.
Quali sono stati i motivi di questa scelta?

Dopo aver affrontato temi quali il giallo classico, la mafia e il terrorismo, il rapporto fra cibo e giallo, la quarta edizione conferma nella scelta del titolo la volontà di sviscerare ulteriormente questa forma letteraria nei suoi rapporti con la realtà della vita.
E sicuramente la passione, l'amore, l'eros hanno spesso un ruolo attivo nell'accadimento dei fatti criminosi.
Tutto sommato la letteratura gialla se ne è sempre occupata e ai nostri relatori il compito di dimostrare in quale forma.

Puoi spiegare più nel dettaglio come verrà declinato l’argomento scelto per la manifestazione?
Questa quarta edizione conta sulla presenza di più di venti scrittori,di esperti giuridici, poliziotti, giornalisti, fumettisti, attori di teatro, esperti di cinema e di musica operistica.
Ad ognuno è stato affidato un tema da illustrare in base alle loro esperienze letterarie e/o professionali.

Dal programma si nota come fin dal primo giorno si parli di argomenti non strettamente attinenti al mondo della letteratura poliziesca. L’apertura è affidata a un magistrato, a seguire si parlerà di adolescenza e violenza sulle donne. Perché questi argomenti di attualità?

Certi temi non sono mai abusati e più se ne parla e meglio è. Tra i sottotitoli del festival sì parla anche di "amori maledetti " e ci pare una definizione particolarmente adatta a passioni smodate, senza controllo, tesa soltanto alla più bieca prevaricazione di un soggetto sull'altro.
Ci è sembrato quindi giusto iniziare con argomenti di attualità, del resto la forza del giallo è proprio nel suo aggancio alla realtà.

Dunque Eros e Thanatos, ovvero passione e giallo in musica, cinema, fumetto, storia, letteratura. Nell’ambito del festival saranno premiati i vincitori del Concorso nazionale di narrativa gialla dal titolo “Biblioteche in giallo”. Puoi dirci qualcosa di questo concorso?

Il concorso, su scala nazionale, chiede ai partecipanti ad ambientare le loro storie gialle o noir in una biblioteca. Nelle passate edizioni la biblioteca che faceva da sfondo al racconto doveva essere una delle due biblioteche presenti a Pistoia, la San Giorgio e la Forteguerriana. A partire dal bando di concorso 2013, i racconti possono essere ambientati in tutte le biblioteche italiane.
Il premio per gli scrittori segnalati consiste nella pubblicazione dei loro racconti in un'antologia che verrà presentata la sera stessa della premiazione.

Il festival vede la collaborazione di enti pubblici o privati?

In questa edizione siamo particolarmente soddisfatti per la collaborazione di enti pubblici, associazioni e aziende. Ciò testimonia l'interesse della città per questa manifestazione. Del resto, l' ambizione degli organizzatori è sempre stata quella di coinvolgere il territorio della città e della provincia.

Concorso per racconti fantastici

Ricevo e volentieri pubblico

 XX Trofeo RiLL, il miglior racconto fantastico
> Scadenza: 30 marzo 2014

Le iscrizioni per il XX Trofeo RiLL sono aperte sino al prossimo 30 marzo.
Il Trofeo RiLL e´ uno dei maggiori concorsi letterari italiani dedicati ai racconti fantastici.
Possono partecipare racconti fantasy, horror, di fantascienza e, in generale, tutte le storie
che siano, per trama o personaggi, al di la´ del "reale" e del "verosimile".

Il Trofeo RiLL e´ organizzato dall´associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare, attiva dal 1992,
col supporto del festival internazionale Lucca Comics & Games e della Wild Boar Edizioni.
I racconti partecipanti sono 200-250 a edizione, provenienti dall´Italia e dall´estero (Australia,
Canada, Giappone, USA, e paesi dell´Unione Europea).

I migliori racconti del XX Trofeo RiLL saranno pubblicati (senza nessun costo/ contributo per i
rispettivi autori) nella prossima antologia del premio (collana "Mondi Incantati", ed. Wild
Boar).
Il racconto primo classificato sara´ tradotto (a cura di RiLL) e pubblicato anche su Albedo
One, la piu´ importante rivista irlandese di letteratura fantastica (gia´ vincitrice dell´European
Science Fiction Award come migliore rivista del settore).
All´autore del racconto primo classificato andranno inoltre un premio di 250 euro, una penna
stilografica Columbus 1918 e un buono acquisto di 100 euro in prodotti della Wild Boar
Edizioni.

La selezione dei racconti finalisti sara´ curata da RiLL: tutte le opere pervenute saranno
valutate in forma anonima, sulla base dell´originalita´ e della qualita´ della scrittura.
A decidere i racconti da pubblicare sulla prossima antologia "Mondi Incantati" sara´ la Giuria
Nazionale del Trofeo RiLL, formata da scrittori (Donato Altomare, Pierdomenico Baccalario,
Mariangela Cerrino, Francesco Dimitri, Giulio Leoni, Gordiano Lupi, Massimo Mongai,
Massimo Pietroselli e Sergio Valzania), professori universitari (Arielle Saiber, Bowdoin
College, Boston, USA; Luca Giuliano, Universita´ "La Sapienza", Roma), giornalisti e autori di
giochi (fra gli altri: Andrea Angiolino, Renato Genovese e Beniamino Sidoti).

Tutti gli autori partecipanti al XX Trofeo RiLL riceveranno in omaggio una copia dell´antologia
"Mondi Incantati" realizzata nel 2013: "Perche´ nulla vada perduto e altri racconti dal Trofeo
RiLL e dintorni", che prende il nome dal racconto vincitore del XIX Trofeo RiLL, scritto dal
veronese Davide Camparsi (in attach la copertina, opera dell´illustratrice Valeria De Caterini).
Il volume propone un originale percorso nell´immaginario fantastico di autori italiani e
stranieri: contiene infatti sia i racconti premiati nell´ambito del XIX Trofeo RiLL e di SFIDA
2013 (altro concorso curato da RiLL) sia i racconti vincitori di alcuni premi letterari europei (il
premio Nova, Finlandia; il prix Masterton, Francia; l´Aeon Award Contest, Irlanda; il James
White Award, Regno Unito).

La cerimonia di premiazione del XX Trofeo RiLL si svolgera´ nel novembre 2014, durante il
festival internazionale Lucca Comics & Games.

Per maggiori informazioni si rimanda al bando del XX Trofeo RiLL (in attach) e al sito di RiLL,
che ospita ampie sezioni sul Trofeo RiLL e la collana "Mondi Incantati".

Per contattare lo staff di RiLL:
http://www.rill.it
trofeo@rill.it

Cordialmente,

Alberto Panicucci
RiLL - Riflessi di Luce Lunare

mercoledì 8 gennaio 2014

PROGRAMMA FESTIVAL DEL GIALLO 2014

FESTIVAL DEL GIALLO
31 GENNAIO – 1 e 2 FEBBRAIO 2014
Biblioteca San Giorgio di Pistoia


Storie di passioni,
di tradimenti, di delitti,
di amori maledetti
Biblioteca San Giorgio
Via Sandro Pertini, 51100 Pistoia
Tel. 0573-371600
sangiorgio@comune.pistoia.it
www.sangiorgio.comune.pistoia.it
Ass. Culturale Giallo Pistoia

a cura di Giuseppe Previti e Cristina Bianchi

con la collaborazione di Susanna Daniele, Stefano Fiori, Maurizio Gori, Elena Orlando, Paolo Romboni, Enrico

 Tozzi e Elena Zucconi

Giovedi 30 Gennaio
Sala Nardi presso la sede della Provincia di Pistoia (Piazzetta S. Leone)

17,15 -18,15 ANTEPRIMA FESTIVAL
Con Elisabetta Bucciarelli
Patrizia Debicke e Margherita Oggero

Venerdi 31 Gennaio – Biblioteca San Giorgio
Biblioteca San Giorgio
9,30 - 9,45
Saluti dell’Assessore alla Cultura del
Comune di Pistoia, Elena Becheri.
Apertura del festival
a cura di Giuseppe Previti, Maurizio Gori.
9,45 - 10,30
Intervento sul crimine e sulla passione
a cura di Tindari Baglione, Procuratore
Generale presso la Corte d’Appello di
Firenze
10,30 - 11,15
La violenza sulle donne: passione e
crimine nella cronaca e nella letteratura
con Susanna Daniele, Ilaria Minghetti e
Cristina Privitera
11,15 - 12,00
Adolescenza e noir: parole per
raccontare e raccontarci una passione
con Elisabetta Bucciarelli
12,00 - 12,45
Le signore del giallo: tra eros e crimine
un rapporto tiepido
con Margherita Oggero e Patrizia Debicke
15,00 - 16,00
L’opera al nero: passioni, intrighi e delitti
nel mondo del melodramma
con Cristina Preti e Fabrizio Mazzoncini
16,00 - 16,45
Anche la carne di un detective è debole
con Roberto Riccardi
16,45 - 17,45
La perfezione dell’amore con Andrea
Carlo Cappi e la partecipazione di Ermione
17,45 - 18,30
Eros e Thanatos, con Stefania Valbonesi

Sabato 1 Febbraio – Biblioteca San Giorgio
1 febbraio - Biblioteca San Giorgio
9,30 - 9,45
Introduzione
a cura di Cristina Bianchi e Stefano Fiori
9,45 - 10,30
La violenza sulle donne: dallo stalking al
femminicidio con Antonio Fusco
10,30 - 11,15
Eros in tv: storie e problemi
con Biagio Proietti
11,15 - 12,00
Il thriller coniugale
con Oscar Montani
12,00 - 12,45
Eros letale: il cinema del mito
con Maurizio Tuci
15,00 - 15,45
Antologie “hot”: 19 sfumature di
peperoncino
di e con Andrea Gamannossi
15,45 - 16,30
Amore come movente per
due grandi classici: Agatha Christie e
Earl derr Biggers, con Enrico Luceri -
16,30 - 17,15
Giallo e passione tra le due guerre
con Giulio Leoni
17,15 - 18,00
Gabriele D’Annunzio, le seduzioni del
delitto, interviene Roberto Sonnini per
l’Associazione Dannunziana Pisa e
Pro Loco Litorale Pisano
18,00 - 18,45
Premiazione concorso letterario
Biblioteche in giallo” con la
partecipazione del presidente della
Sezione Toscana dell’Associazione Italiana
Biblioteche, Sandra Di Majo

Domenica 2 febbraio – Biblioteca San Giorgio

9,30 - 9,45
Introduzione
a cura di Elena Zucconi e Giuseppe Previti
9,45 - 10,30
Esegesi di Barbablu’, con Pietro De Caria
10,30 - 10,50
Fuori concorso: Giallisti in erba…
un’esperienza alla scuola media inferiore “Roncalli” di Pistoia, anno
scolastico 2012-2013. Intervengono Maria
Lorello, Ottavia Strufaldi e Giorgia Motta
10,50 - 11,30
I detective noir e la loro battaglia contro
il sesso: alla scoperta del vero antagonista
dei nostri tormentati investigatori
con Sergio Calamandrei
11,30 - 12,10
Isabella De’ Medici e l’inganno della sua
morte con Federico Napoli
12,10 - 12,50
La Femme fatale nel giallo
con Alessandro Maurizi

APERIPRANZO A CURA DELLA CAFFETTERIA SAN GIORGIO

Pomeriggio tra giallo e fumetto a cura
dell’Associazione Fumetti & Cartoons con
Giovanni Ballati, Riccardo Innocenti e
Andrea Laprovitera
15,00 - 15,30
Segni swing, con Niccolò Storai
15,30 - 16,15
Ramblas Negras: tributo a Manuel Vazquez
Montalban, con Gian Luca Campagna
16,15 - 16,45
Asta di beneficenza con la partecipazione
del Centro antiviolenza Libere tutte di Montecatini
16,45 - 17,30
Eros vs Thanatos: amore e morte nel
giallo a quadretti, con Pier Luigi Gaspa
17,30 - 18,15
Antologie “hot”: toscana a luci rosse
omaggio a una antologia “preveggente”
con Riccardo Parigi e Massimo Sozzi
18,15 - 19,00
Letture da “Il postino suona sempre due
volte” a cura degli attori del Gad di Pistoia.
Sabato 1 febbraio - Biblioteca San
Durante i tre giorni del Festival
sarà installato un punto vendita
a cura di alcune librerie pistoiesi.

Eventi collaterali




SPAZIO CINEMA della biblioteca San Giorgio


a cura di Maurizio Tuci
Lunedì 13 gennaio ore 16.00
La fiamma del peccato
di Billy Wilder (1944)
Lunedì 20 gennaio ore 16.00
Viale del tramonto
di Billy Wilder (1950)

DURANTE IL FESTIVAL DEL GIALLO NELLA SALETTA MEDIATECA DELLA BIBLIOTECA SAN GIORGIO SARANNO PROIETTATI I SEGUENTI FILM:

Venerdì 31 gennaio ore 16.00
I gangster
di Robert Siodmak (1946)

Sabato 1 febbraio ore 16.00
Chinatown
di Roman Polanski (1974)

Domenica 2 febbraio ore 16.00
Brivido caldo
di Lawrence Kasdan (1981)



Previste cene con autore durante i tre giorni della manifestazione delle quali daremo info nei giorni precedenti il 

festival.

teca San Giorgio
Giallo Pistoia

martedì 7 gennaio 2014

Cena apertura festival del giallo

ANTEPRIMA DEL FESTIVAL del Giallo di Pistoia
Giovedì 30 Gennaio 2014
cena
con
Elisabetta Bucciarelli, Patrizia Debicke e Margherita Oggero

Circolo ARCI Spazzavento (Via Lucchese 249 51100 Pistoia)


Menu


Antipasto di crostini noir toscani e prosciutto stagionato alla maniera di Hannibal Lecter


Polenta gialla con ragù alla Baskerville (con macinato di mastino selezionato personalmente dal dr. Watson)

Farinata col cavolo Nero Wolf

Arrosto morto di coniglio farcito dalla signora Maigret

Filetto di maiale allevato nell’abbazia di Fratello Cadfael

Contorno di rape e patate coltivate nell’orto di Miss Marple

Dolci casalinghi secondo la ricetta del babbo di Ellery Queen

Vinsanto della cantina privata di Padre Brown

Pane, vino e acqua selezionati dai giallisti pistoiesi


Il prezzo è di € 20,00 e la PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA va effettuata scrivendo a amicisangiorgioassociazione@gmail.com oppure chiamando Fabrizio al cellulare 333 8443327

mercoledì 1 gennaio 2014

Gennaio 2014

Buon anno a tutti!

L’attività dell’associazione prosegue infaticabile. Annotatevi le date del 31 gennai, 1 e 2 febbraio perché sarà tenuta la IV edizione del Festival del giallo.

Programma trasmissioni TVL



sabato 4 gennaio

Giacomo Napoli con Migale (Del Bucchia editore)



sabato 11

Alessandro Prandini con Soglia critica (TM edizioni)



sabato 18

Stefania Nardini con Alcazar,ultimo spettacolo (E/O)



sabato 25

Presentazione edizione del Festival del Giallo di Pistoia



Le trasmissioni su TVL vanno in onda sabato ore 23,00 con repliche domenica ore 16,30 e martedì ore 18,10.



Presentazioni in libreria



Libreria IBS Firenze ore 18 Sergio Calamandrei e Giuseppe Previti presentano Stefania Nardini con “Alcazar, ultimo spettacolo” (E/O editore)



Festival del giallo

Giovedì 30 gennaio in orario da definire, presso la Sala Nardi della Provincia di Pistoia (Piazzetta San Leone) serata pre -festival con le scrittrici Elisa Bucciarelli, Patrizia Debycke e Margherita Oggero.



Venerdì 31 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio IV edizione del Festival del Giallo di Pistoia " Gocce Scarlatte sul Giallo"- Storie di passioni, di tradimenti, di delitti, di amori maledetti

Seguiranno programma e info dettagliate su tutti gli incontri e le mostre.



Gli incontri, tutti a ingresso libero, si svolgeranno presso la Biblioteca San Giorgio di Pistoia (Via Pertini) dalle ore 9,30 alle 19,00.



Cerca nel blog