Si è verificato un errore nel gadget

martedì 10 dicembre 2013

Presentazioni e trasmissioni TVL mese di dicembre


Giovedi 5 dicembre Libreria  IBS Firenze ore 18,00 
Giuseppe Previti e Sergio Calamandrei
presentano Simone Togneri con Arnoamaro (Frilli editore)  
Sabato 7 dicembre ore 17,00 Biblioteca San Giorgio Giuseppe Previti e Cristina
Bianchi presentano
Enrico Tozzi con " La nuova economia-Un caso per il commissario Cesari "(Atelier edizioni)

Domenica 8 dicembre libreria Ubik Lucca ore 18,00
Giuseppe Previti presenta
Simone Togneri con Arnoamaro (Frilli editore) -

Giovedi 19 dicembre Biblioteca San Giorgio ore 17,00 
Giuseppe Previti presenta
Lucia Bruni con Benvenuto Cellini e il ricciolo indiscreto (Dario Flaccovio editore)
Sabato 21 dicembre ore 18,00 Libreria Les Bouquinistes, via dei Cancellieri, 5 a Pistoia
Maurizio Gori e Elena Zucconi presentano SimoneTogneri con ArnoAmaro (Frilli editore) 


lunedì 11 novembre 2013

Ultime settimana per partecipare al concorso letterario "Biblioteche in giallo"




CONCORSO DI NARRATIVA POLIZIESCA "BIBLIOTECHE IN GIALLO"
C'è ancora qualche settimana di tempo per gli aspiranti giallisti che aspirano a mettersi in mostra nel concorso “Biblioteche in Giallo”, organizzato da Comune di Pistoia, Associazione Amici del Giallo e Casa Editrice Atelier di Pistoia, in collaborazione con le Associazioni Amici della San Giorgio e Amici della Forteguerriana. È fissata infatti al 30 novembre la scadenza per la presentazione degli elaborati. Il premio letterario, che non prevede quota di iscrizione, è aperto a tutti i cittadini italiani ed europei e premierà i migliori racconti gialli, thriller, mistery e noir. 
 

Modalità di partecipazione


1) Per la partecipazione al concorso non è prevista nessuna quota d’iscrizione.

2) Il racconto deve essere scritto in lingua italiana e non superare la lunghezza massima di 18.000 caratteri, spazi inclusi.

3) Il racconto deve appartenere al genere giallo nell’accezione più ampia (noir, mistery, thriller), essere inedito e mai pubblicato, neppure in formato elettronico.

4) Il racconto deve essere obbligatoriamente ambientato in una biblioteca o in un archivio, senza vincoli di localizzazione geografica.

5) Ogni concorrente può partecipare con un solo racconto.

6) Ogni concorrente è responsabile di quanto contenuto nel testo inviato e autorizza la pubblicazione del proprio testo sia in versione digitale che in versione cartacea, accettando l’eventuale intervento di editing condotto dall’editore ai fini della pubblicazione.

7) Ogni concorrente deve inviare 5 copie identiche a stampa del proprio racconto in plico  chiuso al seguente indirizzo: Concorso “Biblioteche in giallo” c/o Biblioteca San Giorgio – via Pertini, 51100 Pistoia entro e non oltre il 30 novembre 2013. Le copie non debbono contenere riferimenti all’identità dell’autore, né riportare altri segni identificativi (sigle, carta intestata, etc.), pena l’esclusione dal concorso. Il plico deve contenere inoltre una busta più piccola, sigillata, con all’interno:

a) una dichiarazione cartacea, autocertificata e sottoscritta in originale, di accettazione di tutte le regole del presente bando, preceduta dalle generalità anagrafiche e dai  recapiti telefonici ed e-mail del concorrente;

b) un CD-ROM contenente la versione elettronica del racconto, in almeno uno dei seguenti formati: .txt, .rtf, .doc (a scelta del concorrente) e una breve scheda biografica dell’autore, scritta in terza persona, della lunghezza massima di 600 caratteri (spazi compresi), che potrà essere utilizzata in accompagnamento alla eventuale pubblicazione del racconto.

8) Gli elaborati inviati non saranno restituiti.

9) Gli elaborati pervenuti saranno giudicati da una Giuria presieduta da Giuseppe Previti, presidente dell’Associazione Amici del Giallo, e composta da rappresentanti della Casa Editrice Atelier e delle Associazioni Amici del Giallo, Amici della San Giorgio e Amici della Forteguerriana.

10) Il giudizio della Giuria è insindacabile.

11) Tutti i partecipanti riceveranno una comunicazione elettronica in merito all’esito della partecipazione al concorso entro il 31 dicembre 2013.

12) La cerimonia di premiazione del concorso si svolgerà durante la 4° edizione del Festival del Giallo, in programma dal 31 gennaio al 2 febbraio 2014.

13) Tutti i racconti finalisti saranno pubblicati in una antologia, che sarà presentata in occasione della cerimonia di premiazione.

14)  Gli autori dei racconti pubblicati riceveranno in omaggio una copia dell’antologia.



Per ulteriori informazioni: contattare la segreteria del premio all’indirizzo sangiorgio@comune.pistoia.it


A cena con Pepe Carvalho il 19 novembre


La prossima cena con gli Amici del Giallo e gli Amici della San Giorgio è prevista per martedì prossimo, 19 nov, presso il ristorante ARCA Via della madonna, 36 a Pistoia.

Introducono Giuseppe Previti e Maurizio Gori.



Sarà una cena basata sulle ricette di PEPE CARVALHO e del suo creatore Manuel Vazquez Montalban.
 




Prenotazione presso il ristorante. Ci sono ancora posti disponibili.



Menu

Tostadas

Jamon Serrano

Tortilla de Patatas

Judias Chorizo

Natillas

Vino Tinto


PROGRAMMA NOVEMBRE 2013

ASSOCIAZIONE GIALLO – PISTOIA



Presentazioni TVL



Vanno in onda sabato ore 23,00 con repliche domenica ore 16,30 e martedì ore 18,10.

Sabato 2 novembre: Daniele Cambiaso e Riccardo Parigi con Novecentonero
(Cordero editore)

Sabato 9 novembre: Andrea Gamannossi con “19 sfumature di peperoncino”,
3 thriller e 16 ricette afrodisiache
Sabato 16 novembre Maurizio Gatti e Ikuko Sagiyama con il romanzo "Detective Hanshichi. Misteri e indagini nell'antica Edo” di Kido Okamoto. O Barra O Edizioni

Sabato 23 novembre Stefania Nardini con “Alcazar ultimo spettacolo” Edizioni E/O.Sabato 30 novembre Roberto Gandus con “L'ultima esecuzione” (Frilli editore)


Presentazioni


1, 2, 3  novembre, Empoli, convegno dell'Associazione Uno studio in Holmes.

Intervengono Stefano Fiori e Giuseppe Previti



7/8 Novembre, Festival della letteratura di Pescara

Presentazioni de “Il male oscuro di Firenze” di Michele Giuttari
(Rizzoli)- Intervengono con l'autore Gianluca Di Febo e Giuseppe Previti



15/16/17 novembre, PisaBookFestival17 novembre, ore 15: Sala Fermi, per la prima volta in Italia i racconti del
fondatore del genere poliziesco giapponese Kid
o Okamoto, autore di
“Detective Hanschichi
. Misteri e indagini nell'antica Edo”.

Intervengono Ikiku Sagiyama e Giuseppe Previti.



lunedì 7 ottobre 2013

IL QUINTO POTERE l

IL QUINTO POTERE 

Il 24 ottobre uscirà al cinema  IL QUINTO POTERE la storia di Julian Assange del suo portavoce Daniele Domscheitberg e del controverso sito che ha spalancato le porte dei segreti di stato americani.
Il film è una specie di instant-biopic del fondatore di Wikileaks Julian Assange, con al centro la narrazione sul suo rapporto con il portavoce dell'organizzazione Daniel Domscheit-Berg, dal cui il libro Inside WikiLeaks - La mia esperienza con Julian Assange nel sito più pericoloso del mondo, da noi pubblicato lo scorso anno.
Abbiamo a disposizione un breve testo che è stato scritto dopo la pubblicazione in cui Domscheitberg commenta i fatti successivi alla pubblicazione del volume.
Ecco qua un estratto in esclusiva


Postfazione in occasione dell’uscita del film
Dopo l’uscita di Inside WikiLeaks nella mia vita ci sono naturalmente stati dei momenti in cui mi sono domandato se raccontare questa storia fosse stata la decisione giusta. È una cosa che mi sono chiesto spesso. Se avessi voluto semplicemente vivere in santa pace, avrei di sicuro fatto meglio a non scriverlo. Ma l’ho fatto per due motivi, che valgono oggi come allora. Uno è di natura personale: avevo bisogno di sfogarmi parlando di quella parte della mia vita. L’altro è legato al fatto che in generale ritengo importante dare il mio contributo alla verità, specialmente quando riguarda eventi da cui si possono trarre insegnamenti per il futuro e che possono aiutare a comprendere meglio tanto il passato quanto il presente.
Non è strano che ci siano persone che hanno un punto di vista differente dal mio, soprattutto persone che non erano in alcun modo direttamente coinvolte e che per qualche ragione non accettano che io abbia espresso pubblicamente il mio punto di vista.



PROGRAMMA TVL MESE DI OTTOBRE


La trasmissione Giallo Pistoia va in onda il sabato alle ore 23,15.  Replica la domenica alle ore 18,00 e il lunedì alle ore 11,00

5 ottobre ANGELO MARENZANA con " L'uomo dei temporali " (Rizzoli)

12 ottobre ROBERTO RICCARDI con " Venga pure la fine" (E/O)

19 0ttobre FRANCESCO ZAMPA con " Doppio omicidio per il maresciallo Maggio" ( Create space Edition).

Sabato 26 Ottobre LUIGI GUICCIARDI con " Una tranquilla città di paura" (LDF Ediz.)


Le trasmissioni GialloPistoia vengono realizzate grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici del giallo di Pistoia, della compagnia teatrale GAD di Pistoia, della libreria Librolandia.

venerdì 4 ottobre 2013

Appuntamenti mese di ottobre



PRESENTAZIONI
presso libreria IBS di Firenze (Via Cerretani)

Giovedì 3 ottobre ore 18,00 Graziano Braschi e Giuseppe Previti presentano Angelo Marenzana con "L'uomo dei temporali ", Rizzoli.

Giovedì 10 ottobre Sergio Calamandrei e Giuseppe Previti presentano Roberto Riccardi con " Venga pure la fine ", Ed. E/o

Giovedì 24 ottobre Graziano Braschi e Giuseppe Previti presentano Luigi Guicciardi con " Una tranquilla città di paura".

CENE CON AUTORE

Martedi 1 ottobre ore 19,30 " A cena con Maigret " a cura di Maurizio Gori e Giuseppe Previti presso ristorante Magnogaudio di Pistoia.

Sabato 26 ottobre ore 20 " A cena con Montalbano" a cura di Maurizio Gori e Giuseppe Previti, ristorante Caffè Trend in Via dello Stadio 1 a Pistoia
(Salvo rinunce, i posti sono esauriti. La cena verrà replicata il 4 dicembre.Ci risentiremo per gli aggiornamenti)


martedì 2 luglio 2013

GIALLO SOTTO L'OMBRELLONE

GIALLO SOTTO L'OMBRELLONE


Bagno Eugenia - Lido di Camaiore


LE DIVERSE FACCE DEL GIALLO

a cura di Giuseppe Previti



Sabato 6 luglio ore 18,00

ELIO MARRACCI con CAPACITA' NASCOSTE. LA PRIMA ANTOLOGIA DIVERSAMENTE THRILLER ( No Reply)

JACOPO CHIOSTRI con PERA CUNCA E LA COLLANA DI MORTE ( Sassoscritto)


Sabato 13 luglio ore 18,00

MARCO INNOCENTI "DAI GIALLI PER RAGAZZI (Capitan Fax - Giunti ed.) AI

NOIR PER ADULTI ( Borderlife- Ed. Avagliano)


Sabato 20 luglio ore 18,00

Il cibo nel giallo

AA.VV. MENU' IN GIALLO ( Edizioni Atelier)

OH MARE NERO di ANDREA GAMANNOSSI ( Polistampa)


Sabato 27 luglio ore 18,00

LEONARDO GORI con LA CITTA' D'ORO (Giunti ed.)


Sabato 3 agosto ore 18,00

Pomeriggio dedicato a un editore....

BRUNO IALUNA con VOLEVO ESSERE BANSKI (Del Bucchia ed.)

SANDRO ORI con AL TRAMONTO DEL GIORNO (Del Bucchia ed.)

GIUSEPPE PREVITI con ANNUARIO DEL GIALLO 2O12 ( Del Bucchia ed.)


Sabato 10 agosto ore 18,00

PATRIZIA RINALDI con BIANCA ( Editore E/O)

OSCAR MONTANI con PRECARIA TEMPORA (Romano Ed.)


Sabato 17 agosto ore 18,00

VINCENZO MARIA BRIZIO con CAFE' DO MAR. VIZI E DELITTI DI GENTE PERBENE (Giovane Holden)

LUCIO NOCENTINI con CACCIA AL LARDO E ALTRE STORIE (Erga Edizioni)


Sabato 24 agosto ore 18,00

Pomeriggio d'editore....

RIME ASSASSINE ( Effigi), antologia curata da Riccardo Parigi e Massimo Sozzi,

presenti con alcuni autori.

LAURA VIGNALI con DOPPIO GIALLO (Effigi)



giovedì 30 maggio 2013

Ricevo dalla redazione di IF e volentieri pubblico

COMUNICATO STAMPA
A grande richiesta torna la narrativa su IF. Abbiamo bandito un originale concorso a cadenza trimestrale per racconti inediti. Ecco qua il bando, che vi preghiamo di far conoscere a tutti coloro che possono essere interessati. Grazie e buon lavoro!


RACCONTI INEDITI PER IF
"INSOLITO E FANTASTICO"

Bando di concorso
1. La rivista IF “Insolito e Fantastico” bandisce un concorso di narrativa a cadenza trimestrale per racconti di fantascienza e fantastico da pubblicare nei prossimi numeri.
2. I racconti devono essere inediti e a tema, in riferimento all’argomento monografico trattato dalla rivista.
3. Ogni autore può mandare al massimo due racconti per ogni tema.
4. La lunghezza non deve essere superiore alle 30.000 battute (spazi compresi), e vanno inviati all’indirizzo mail: rivistaif@yahoo.it
5. Il tema del primo appuntamento è FANTARELIGIONE, con scadenza il 15 settembre 2013. Saranno presi in esame solo i testi che perverranno per posta elettronica entro tale data.
6. La partecipazione al concorso è gratuita e i migliori racconti, scelti da un comitato di lettura, saranno pubblicati sul numero 15 di IF.
7. Gli autori selezionati riceveranno in premio un abbonamento omaggio alla rivista.

http://insolitoefantastico.blogspot.it/


IF Rivista dell'Insolito del Fantastico
diretta da Carlo Bordoni
Registrata presso il Tribunale di Chieti

al n. 5 del 20 Giugno 2011

Attività degli Amici del giallo - Giugno 2013

Presentazioni giugnine


1 giugno sabato ore 17,00 all’Ente Camposampiero Onlus (Via Antonelli – Pistoia) presentazione di "Lucciole e grilli alla Camposampiero" (Il gatto nero)

8 giugno Biblioteca San Giorgio di Pistoia “La notte bianca di Sherlock Holmes”  eventi, letture, giochi, proiezioni a tema per grandi e piccolo. Dalle 19 alle 24 presso l’Auditorium Terzani

11 giugno martedi ore 21,00, presso la libreria Il mondo di Alice di Agliana (Via Roma 15) per edizioni Atelier presentazione delle antologie “Menù in giallo” e  “Il treno della memoria” e “Un saluto da Massa Marittima” di Massimo Parigi e Riccardo Sozzi

13 giugno giovedi presso la saletta Bigongiari della Biblioteca San Giorgio ore 17,00 Stefano Bartolini e Susanna Daniele presentano il romanzo"In territorio nemico " (Minimum Fax) del collettivo SIC (Scrittura industriale collettiva). Sarà presente uno dei fondatori del SIC nonché curatore dell’opera e alcuni dei 105 autori.

19 giugno mercoledì ore 21,00, presso la libreria Il mondo di Alice di Agliana (Via Roma 15) Agliana serata Effigi con “Doppio giallo” di Laura Vignali e l’antologia “Rime assassine”
Completano la serata le Edizioni Il gatto nero con "Lucciole e grilli alla Camposampiero”

giovedi 20 giugno ore 18,00 Giuseppe Previti presenta alla IBS di Firenze Gianluca Campagna con  Storie di perdoni, santi e poveri diavoli"(Ego) .

22 giugno sabato tradizionale appuntamento a Casa di Zela (Quarrata) con Laura Vignali in "Doppio giallo" e "Lucciole e grilli alla Camposampiero".

TVL Pistoia Giugno 2013


La trasmissione Giallo Pistoia va in onda il sabato alle ore 23,15. Replica la domenica alle ore 18,00 e il lunedì alle ore 11,00

1 giugno "Finirai all'Inferno" di Giorgio Simoni (Youcanprint)

8 giugno Massimo Tallone con "Il diavolo ai giardini Cavour" (E/O )

15 giugno Giancarlo Onorati con "L'ultimo dei cospiratori" (Ego)

22 giugno Gian Luca Campagna con " Storie di perdoni,santi e poveri diavoli " (Ego)

29 giugno Fabio Picchi con "Ostriche rosse per Napoleone"  (Eri).

Le trasmissioni GialloPistoia vengono realizzate grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici del giallo di Pistoia, della compagnia teatrale GAD di Pistoia e della libreria Librolandia.



giovedì 23 maggio 2013

La Notte Bianca di Sherlock Holmes

La Notte Bianca di Sherlock Holmes


Da Baker Street Al Tibet: a Pistoia si cambia!

Biblioteca San Giorgio – Via Sandro Pertini
Sabato 8 Giugno 2013

Ore 17:00 – 24:00

Auditorium Terzani



Ore 17:00

CONFERENZE

Apertura Lavori - Saluti

Saluto della Direttrice della biblioteca San Giorgio Maria Stella Rasetti,

dell’Assessore alla Cultura del Comune di Pistoia,

del presidente di "Uno Studio in Holmes", Michele Lopez,

di Giuseppe Previti dell’Associazione Amici del Giallo di Pistoia.



Fabrizio Pettinelli

“Sherlock Holmes, Padre Desideri E Carlo Puini”


Giuseppe Previti, Luca Martinelli, Enrico Solito

“Sherlock Holmes e l’uomo con la valigetta”


Luca Martinelli

“Sherlock Holmes a Pistoia”
Alessandra Calanchi presenta: Alessandra Silva e I Ragazzi della 2° Classe Liceo Scientifico Di Desio (MB)

“Sherlock Holmes torna a scuola: Il mistero delle caramelle alla menta

Intervengono:

Ivana Rigo (Alfa Edizioni, Milano)

Luigi Pachì (Delos Books, Milano)



Ore 19:00-20:00

Caffetteria

Pausa Buffet (necessaria prenotazione)
Auditorium Terzani

Ore 20:30

CONFERENZA

Michele Lopez

“Le 10 cose sbagliate che credete di sapere su Sherlock Holmes e il Dottor Watson. Smentita di luoghi comuni e leggende metropolitane sul grande detective”.

Distribuzione di un quiz a tema curato da Enrico Solito, Stefano Guerra e Michele Lopez, con premi in gadget per i primi tre classificati.

Ore 21:00

CONFERENZA/PRESENTAZIONE

In collaborazione con il "Pipa Club Italia",
Alessandro Corsellini

“Le pipe di Sherlock Holmes. Storia e tecniche di costruzione della pipa.”
Illustrazione di esemplari d’epoca e discussione su tabacchi e ceneri.

Ore 21:45

DOPOCENA CON DELITTO

Testo a quiz, adattato da

Lo strano caso della canarina assassinata”,

di Enrico Solito

Ore 23:00

LETTURA RECITATA

“Il Caso dell’esatta diagnosi

di Enrico Solito – Adattamento Di Stefano Guerra

a cura del GAD di Pistoia


Galleria

Ore 20:30 – 24:00

Mostra di poster cinematografici holmesiani

dalla collezione di Gabriele Mazzoni

Bancarella di libri e film holmesiani

Uno Studio in Holmes
Delos Books
Malavasi Editore
Bobi Bazlen Edizioni
Alfa Edizioni

Intermezzi musicali di violini e archi

eseguiti dagli allievi della scuola di musica “Mabellini” di Pistoia

Sala Cinema Ragazzi

Ore 20:30

Proiezione di tre episodi della serie televisiva Granada,
preceduti  da una breve introduzione a cura di un membro di “Uno Studio in Holmes”

20:30-21:30 Barbaglio D’Argento – Silver Blaze (1988)

21:45-22:45 La Lega Dei Capelli Rossi (1985)

23:00-24:00 I Sei Napoleoni (1986)



Buon Holmes a tutti i partecipanti!


lunedì 13 maggio 2013

GRAN GIALLO CITTÀ DI CATTOLICA

Attenzione alla scandenza!

XL PREMIO


“GRAN GIALLO CITTÀ DI CATTOLICA”

BANDO DI CONCORSO

Miglior racconto giallo e del mistero, inedito e di ambientazione rigorosamente italiana,

in collaborazione con la Casa editrice Mondadori e con il Patrocinio e il contributo della Provincia di Rimini.

Caratteristiche del concorso:

1. Il concorso è aperto a tutti.

2. Le opere dovranno essere inedite (non è esclusa la partecipazione o segnalazione ad altri concorsi, ma le

opere non devono essere state mai pubblicate, neanche on-line), in lingua italiana e avere una lunghezza

massima di 20 cartelle dattiloscritte (cartella tipo: 35 righe, 55 battute per un massimo di 2000 battute).

3. Si può partecipare con un solo elaborato.

4. I racconti dovranno pervenire, pena l'esclusione, entro e non oltre il 20 giugno 2013 nel seguente modo:

via mail in formato PDFa: teatro@cattolica.net e in forma cartacea 1 (una) copia del racconto corredata da:

a) Certificato di Partecipazione (CdP), ritagliato in originale, pubblicato nelle ultime pagine

dei Gialli Mondadori;

b) 1 foglio con generalità, indirizzo, recapito telefonico, e-mail e breve biografia

al seguente indirizzo postale:

XL Premio “Gran Giallo Città di Cattolica”

Ufficio Cinema – Teatro

P.zza della Repubblica, 28-29

47841 Cattolica (RN)

5. Gli elaborati non saranno restituiti e l'organizzazione si riserva il diritto di utilizzarli nelle varie

manifestazioni, rassegne e/o altri concorsi collegati al Premio.

6. Gli elaborati saranno selezionati da una pre-giuria di autori e collaboratori del Giallo Mondadori.

7. Il racconto vincitore sarà scelto dalla giuria composta da: Cristiana Astori, Annamaria Fassio, Franco

Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Marinella Manicardi, Andrea G. Pinketts, Simonetta Salvetti

e verrà pubblicato nella collana Il Giallo Mondadori.

8. Il racconto vincitore sarà presentato al pubblico in occasione della cerimonia ufficiale di premiazione che si

prevede a Cattolica il 10 agosto 2013.

Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria del Premio:

Simonetta Salvetti - Ufficio Cinema-Teatro - Comune di Cattolica

tel. 0541.966778 - 966634, fax 0541.830565 – www.mystfest.com - teatro@cattolica.net

mercoledì 1 maggio 2013

Programma trasmissioni GialloPistoia a TVL - Maggio 2013

TVL Pistoia Maggio 2013




La trasmissione Giallo Pistoia va in onda il sabato alle ore 23,15. Replica la domenica alle ore 18,00 e il lunedì alle ore 11,00

Sabato 4 maggio Graziano Braschi con “Arrivederci mondo” e Sergio Calamandrei con “Sangue gratis”.

Sabato 11 maggio Riccardo Parigi con l’antologia “Rime assassine”

Sabato 18 maggio Cristina Preti con “Ma per fortuna è una notte di luna – Trilogia pucciniana con delitto”.

Sabato 25 maggio Patrick Fogli con “La puntualità del destino”

Le trasmissioni GialloPistoia vengono realizzate grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici del giallo di Pistoia, della compagnia teatrale GAD di Pistoia e della libreria Librolandia.



lunedì 29 aprile 2013

SFUMATURE IN GIALLO E NOIR

Biblioteca San Giorgio – Comune di Pistoia – Club Amici del Giallo Pistoia


Sabato 11 Maggio 2013

SFUMATURE IN GIALLO E NOIR

Diversi modi per interpretare la realtà sociale

Direzione e coordinamento:

Graziano Braschi, Susanna Daniele, Giuseppe Previti

9.45 Introduzione a cura di Graziano Braschi

10.00 LA POLIZIA SULLA SCENA DEL CRIMINE

Il ruolo degli inquirenti tra fiction e realtà

Intervengono Maurizio Gori- Luca Pagnini

10.55 LA FORTUNA DEL NOIR NEL FUMETTO

Interviene Oscar Montani

11,40 IL NOIR COME SPECCHIO DELLA REALTA'?

Interviene Susanna Daniele

12,20 LA PROMESSA DI DÜRRENMATT

Interviene Luciano Luciani

14,45 UN QUARANTENNIO DI TRASFORMAZIONE (ANNI ‘60-‘90)

Cronologia ragionata a cura di Graziano Braschi

15,30 IL REALISMO NEL GIALLO ITALIANO (ANNI ‘60-‘70)

Interviene Alberto Eva

16,15 IL REALISMO NEL GIALLO ITALIANO ( ANNI ‘80-‘90)

Interviene Giuseppe Previti

17,00 IL GIALLO CLASSICO IERI E OGGI

Interviene Enrico Luceri

17,55 TRA STORIA E CRONACA, GIORNALISTI E SCRITTORI A CONFRONTO

Interventi degli scrittori/giornalisti Paolo Ciampi, Maurizio Gori, Giampaolo Grassi, Stefania Valbonesi

18,45 Conclusione a cura di Giuseppe Previti

Eventi maggio 2013

Come vedete, sarà un mese molto intenso...Vi aspettiamo!

Venerdì 3 maggio, ore 17,00 presso la biblioteca San Giorgio di Pistoia, presentazione a cura di Giuseppe Previti e Lucia Bruni del romanzo di Donatella Fabbri “Una storia sbagliata. Un caso per il commissario Monti” (Edizioni Atelier)

Venerdì 3 maggio ore 20,30 cena alla Taverna del Vin Vino a Borgo a Buggiano (prezzo Euro 35) e dalle 22,00 presso la spazio Kultura “Giallo Bifronte le due anime del thriller” dopo-cena con autori, Giuseppe Previti introduce Vincenzo Maria Brizio con "Café do Mar" e Laura Vignali con " Doppio giallo ".

Sabato 4 maggio alle ore 18 presso la libreria Lo Spazio di Via dell’Ospizio (Pistoia) presentazione a cura di Chiara Belliti e Giuseppe Previti del thriller storico di Leonardo Gori, La città d’oro (Giunti).

Sabato 4 maggio, ore 17,00 presso il Wine Bar Villa Roma di Tirrenia (PI)
"Incontro con D'Annunzio: Il Vate, (in)sana passione.
Un racconto in giallo
interviene Cristina Bianchi
Conduce il giornalista Roberto Sonnini
Incontro a cura dell’Associazione Dannunziana con la partecipazione di Proloco Litorale pisano.

Giovedì 9 maggio ore 18,00, alla libreria Lo Spazio di Via dell’Ospizio (Pistoia) Amici del Giallo in collaborazione con gli Amici della Musica presentano Cristina Preti “Ma per fortuna è una notte di luna – Trilogia pucciniana con delitto”.

Sabato 11 maggio

Giornata Convegno "SFUMATURE IN GIALLO E NOIR - Diversi modi per interpretare la realtà sociale.
Partecipano Giuseppe Previti, Susanna Daniele, Graziano Braschi, Maurizio Gori, Luca Pagnini, Oscar Montani, Luciano Luciani, Alberto Eva, Enrico Luceri, Paolo Ciampi, Giampaolo Grassi, Stefania Valbonesi.
Mercoledì 15 maggio ultimo incontro con i detenuti nel carcere circondariale pistoiese di Santa Caterina in Brana a cura dello scrittore bolognese Patrick Fogli.

Giovedì 23 maggio, ore 17, presso la biblioteca San Giorgio di Pistoia, Giuseppe Previti e Maurizio Tuci introducono Giancarlo Onorati con "L'ultimo dei cospiratori".
Proiezioni di immagini da film su Abramo Lincoln.

Venerdì 24 maggio, ore 21,00, presso libreria IBS di Firenze (Via Cerretani)

“Una storia sbagliata. Un caso per il commissario Monti” (Edizioni Atelier) di Donatella Fabbri presentazione a cura di Lucia Bruni e Giuseppe Previti

Venerdì 31 maggio alle ore 19 presso il Circolo Arci di Capostrada, Cooperativa sociale Don Chisciotte (Via Bolognese 2 serata a tema sull’antologia “Menù in giallo” (edizioni Atelier). A seguire cena a base di ricette tratte dall'antologia.
Prenotazioni entro il 30 maggio al 0573 400180

venerdì 26 aprile 2013

NOTTE BIANCA 2013 ALLA BIBLIOTECA SAN GIORGIO





Risposte al quiz 


Film  legati al gioco


21- 1

A:  quale è il titolo del film? (21)

B: come si chiama il professore co-protagonista del film e chi lo interpreta? Il nome del personaggio è il nome di un fiore... (Mickey Rosa, interpretato da Kevin Spacey)


Casinò - 2

A: il titolo del film è Casinò, chi interpreta Nicky Santoro, amico mafioso di De Niro nel film? (Joe Pesci)?

B: come si chiama il locale che gestisce il protagonista? (Tangiers, nome di fantasia, che si ispira allo Stardust, abbattuto nel 2007)


Il colore dei soldi - 3

A:  come si intitola il film e che gioco praticano i protagonisti? (Il colore dei soldi – giocano a biliardo americano, per la precisione a Palla Nove)

B: qualcuno degli attori ha vinto un oscar in occasione di questo film? (Paul Newman - miglior attore protagonista)

Ocean Eleven - 4

A: il film ha avuto sequel? Come si chiamano? (Ocean's twelve- Ocean's thirteen stesso cast, stesso regista)

B: come si chiama il personaggio interpretato da George Clooney?  (Danny Ocean, che da il nome al film)


Il giocatore - 5

A: in quale materia vorrebbe laurearsi il protagonista del film? (in legge)

B: John Malkovich interpreta un personaggio dal singolare soprannome, che ricorda un temutissimo servizio segreto: si chiama Teddy... (KGB, uno strozzino di origine russa che gestisce un club privato)


Film  tratti da videogiochi


Hitman - 6

A: il titolo è Hitman; che cosa ha di particolare sulla testa il protagonista? (un codice a barre tatuato, che finisce col numero 47)

B:  come è vestito il protagonista? (Completo nero, camicia bianca, cravatta rossa)


Lara Croft: Tomb Raider - 7

A: chi è l'attrice protagonista del film? (Angelina Jolie)

B: chi è l'attore che interpreta il padre della protagonista e quale particolare curiosità lega i due interpreti? (John Voight, che è anche il vero padre di Angelina Jolie).



Max Payne - 8

A: chi è il famoso attore che interpreta il protagonista? (Marc Wahlberg)

B: di quale particolare effetto speciale, innovativo per il tempo - siamo nel 2001- godeva il protagonista  del  videogioco da cui il film è tratto? E' una tecnica molto usata nel film Matrix (Bullet-time)

Nei videogiochi, il bullet time indica una fase del gioco in cui il personaggio controllato dal giocatore è in grado di agire a velocità normale, mentre gli altri personaggi e oggetti appaiono rallentati. Questo fattore è cruciale per il gameplay. Il giocatore può temporaneamente "rallentare il tempo", avendo così la possibilità di prendere la mira nel modo migliore e sopravvivere a sparatorie contro più avversari.


Resident Evil - 9

A: come si chiama la casa farmaceutica nei cui laboratori è ambientato il film?Il nome ricorda quello di un arnese molto utile in caso di cattivo tempo... (Umbrella Corporation)

B: chi è la Regina Rossa nel film? ((l'avanzatissimo computer centrale che controlla il laboratorio farmaceutico, detto l'Alveare)


Silent Hill - 10

A: il film si chiama Silent Hill; da quale nazione proviene il videogioco da cui è tratto? (Giappone)

B: una delle protagoniste del film indossa in molte scene un casco, che mestiere fa? (La poliziotta della stradale)


Serial tv – telefilm


Dexter - 11

A:  dove  nasconde Dexter i vetrini con le gocce di sangue prelevate alle vittime? (nel vano del climatizzatore di casa sua)

B: nel serial il protagonista ha una sorella, poliziotta. Che particolare legame c'è tra i due attori che interpretano i rispettivi personaggi? (sono stati marito e moglie, nel 2010 hanno divorziato)


Ellery Queen - 12

A: il protagonista del telefilm è il padre di un celebre attore, che giovanissimo ha vinto anche un premio Oscar per il film Gente comune. Quale è il cognome di entrambi? (Hutton; Timothy Hutton il figlio, il padre è Jim Hutton)

B: il protagonista autore delle indagini fa il poliziotto di mestiere? (No, scrittore di gialli)

I Soprano - 13

A: di quale attività ufficialmente si occupa il protagonista della serie? (smaltimento rifiuti)

B: come si chiama il locale notturno che compare spessissimo nel serial? (Bada Bing)


Kojak - 14

A: il protagonista del telefilm fa uso smodato di un particolare dolciume, di cosa si tratta? (tiene in bocca un Tootsie Pop, un tipo di lecca-lecca, per diminuire le sigarette)

B:  quale è la nazionalità di origine dell'attore protagonista? (Telly Savalas - La famiglia veniva dalla Grecia, così come il personaggio che interpreta)

Perry Mason - 15

A:  chi è l'autore dei romanzi da cui sono tratti i telefilm? (Erle Stanley Gardner)

B: sono stati girati più o meno di 200 episodi? (271, Perry Mason ha perso solo una volta nell'episodio 185 Verdetto di morte)



Letteratura americana


1

A: un romanzo di Joe Lansdale si svolge negli anni ’30, ai tempi della grande depressione. In quale stato americano si svolge l’azione ?  (Texas)

B: cosa avviene nelle paludi della zona dove abita il protagonista?  (omicidi cruenti di donne di colore)


2

A: l’autore è considerato uno dei padri dell’hard boiled americano degli anni ’40. Come si chiama? (Raymond Chandler)

B: Il romanzo è stato trasposto più volte cinematograficamente. Ricordate il nome dell’attore che ha ricoperto il ruolo dell’investigatore nel film del 1946?  (Humphrey Bogart)

3

A: il romanzo è dedicato alla madre, prostituta morta tragicamente. Qual è il titolo del romanzo in lingua originale?
 (The black Dalia)

B: quale sport praticavano prima di diventare poliziotti i due investigatori che indagano sull’omicidio della ragazza? (Pugilato)

4

A: come si chiama il ragazzino coprotagonista del romanzo?   (Manolo o Manolin).

B: Con questo romanzo l’autore vinse il premio Nobel. In quale anno?   (1954)

C: Il libro ha ispirato un cantautore italiano. Chi?   (Roberto Vecchioni - nell'album Rotary Club of Malindi)

5

A: è un romanzo di avventura e  guerra della prima metà dell’800. Qual è il nome delle due tribù indigene che combattono gli eserciti coloniali europei? (Mohicani e Uroni)

B: qual è il soprannome del cacciatore bianco Natty Bumppo? (Occhio di falco)

C: un colonnello inglese ha la stesso cognome di un’importante scrittrice canadese. Quale?  (Munro)

 6

A: qual è l’oggetto prezioso che Alberta trova nelle tasche di suo marito e che le fa capire che suo marito la tradisce? 
   (Un portacipria d’oro con la dedica)

7

A: da quale racconto di Cornell Woolrich è stato tratto un celeberrimo film di  Alfred Hitchcock del 1954?
(La finestra sul cortile)

B: cosa scopre di tanto eclatante nella casa di fronte il protagonista del racconto? 
(Un uomo che uccide la moglie e poi porta via il cadavere nella valigia)



8

A: come si chiama la ragazza che si presenta una mattina nell’agenzia investigativa di Samuel Spade ne Il falcone maltese?
 (Wonderly)

B: cosa è il falcone maltese?   (Una statuetta d’oro tempestata di pietre preziose)

9


A: il protagonista del romanzo Tishomingo Blues, Dennis, è un tuffatore. Qual è il nome dell’hotel nel quale si esibisce?  
  (Tishomingo Lodge Casino)

B: quale genere musicale piace all’amico di Dennis?   (Il blues)

10

A: in quale luogo termina il viaggio? (Antartide)

B: qual è il nome della nave sulla quale s'imbarca il protagonista?  (Grampus)

11

A: il romanzo è conosciuto anche per l’incipit fulminante. Scrivilo.  (Chiamatemi Ismaele)

B: come si chiama il ramponiere polinesiano tatuato che il protagonista incontra nella locanda dello Sfiatatoio?  (Queequeg)

C: in quale giorno salpa il Pequod? (La mattina di Natale)

mercoledì 24 aprile 2013

Rime assassine

In attesa della presentazione del 27 aprile alla biblioteca San Giorgio potete leggere a quali rime assassine ci riferiamo..

Rime assassine


a cura di Massimo Sozzi e Riccardo Parigi

Edizioni Effigi


I più disparati generi del giallo usano le rime assassine, ovvero le poesie, come “magnifica ossessione” ci raccontano Massimo Sozzi e Riccardo Parigi, i curatori di questa corposa antologia, nella loro prefazione. Rime assassine dunque, tratte da Giovanni Pascoli, Agostinho Neto, Gabriele D’Annunzio, Ezra Pound, Ferdinand Céline, Alda Merini, Dante Alighieri, Jacques Prévert, Aleksandr Sergeevič Puškin, Torquato Tasso, ma anche da Guccini, e Mina per dar voce e vita ai protagonisti dei vari racconti.

E così eccoci a declamare versi, con tono e con passione, senza renderci conto che è l’interpretazione, ciò che rende la poesia intima e personale… si sa, il gioco dei poeti è che i loro versi possano indicare tutto, ma anche il suo esatto contrario e, nel gioco, ci rendiamo drammaticamente conto di quanto sia fondamentale chi si appropria di quei versi adattandoli a sé, alla propria vita, alle proprie passioni e necessità. La poesia appartiene così a chi se ne appropria, diventa personalissima, legata, in questa antologia, al lato più oscuro della natura umana.

In Luanda Serenate di Alessandro Angeli si parte dall’Angola con le poesie del suo eroe nazionale, Agostinho Neto e con la giovanissima Bella che a causa dell’instabilità politica del suo paese viene mandata dalla famiglia a Lisbona. La vediamo poco più che bambina e poi crescere e diventare donna e vivere una struggente storia d’amore con Antoine, immigrato da Marsiglia. Ma, la libertà che cercano è un sogno e un desidero che si scontrerà con il fato.

Ne Il Vate di Cristina Bianchi, i versi di Gabriele D’Annunzio vengono usati come contrappunto alla luna di miele del poeta a Porto San Giorgio nel luglio del 1883, ma anche allo stupro di un ragazzo che avviene ai giorni nostri. Una doppia lettura sull’amore e sull’odio, utilizzando le stesse parole, le identiche poesie, che porteranno ad una vendetta più che meritata.

Lucia Bruni con il suo Chi al Bruscello va/ e s’innamora/ Perde il cor la testa/ e la dimora mette in scena un vecchio spettacolo teatrale (in cui lei stessa ha recitato negli anni ’70) per far rivivere alla protagonista un dramma del passato. Durante lo spettacolo di 38 anni prima, la sorella della protagonista e il fidanzato scompaiono senza lasciare nessuna traccia. Che intenzioni avrà la persona che l’ha invitata? Un tuffo nelle rime della Toscana dialettale.

Daniele Cambiaso ci conduce in un intrigo lasciandoci senza fiato. Un po’ perché i protagonisti sono due giovani inesperti universitari che si ritrovano a seguire degli indizi che li porteranno a scoprire una congiura, forse ai danni del poeta Pound. Fortunatamente ad aiutarli c’è il padre di uno dei due, ex agente del SIGMA, che Pound, durante il periodo del fascismo, aveva il compito di controllarlo. Il finale della storia è ambientato il 3 settembre 1975. Sarà quindi Ezra Pound Il seminatore di discordia del titolo?

Il cielo in una stanza di Antonella Coccoli mette in scena, sulle note di Mina, un dramma del cuore. Il primo amore non si scorda mai: ma se qualcuno invece se lo fosse dimenticato e di fronte ad un incontro causale – a distanza di anni, con moglie e figli e una vita già in parte vissuta – si ritrovasse di nuovo innamorato del primo amore come da adolescente?

Susanna Daniele ci racconta la violenza, psicologica e fisica, ai danni di una donna fragile, sulle maestose e sofferte poesie di Alda Merini. Una storia d’amore e di violenza ma anche di uno sfruttamento intimo e mentale. Una donna usata come cavia, che ci porterà a scoprire il perché del titolo del racconto Romanzo a quattro mani, e che darà il via alla catarsi. Una storia dannata fino alla fine.

I Punti di vista di Donatella Fabbri sono divertenti e cinici. Con scrittura leggera e sulle frasi d’amore che Dante riservò alla sua Beatrice ne La vita nuova, crea un equivoco. E ci cade in pieno la bella barista triste e frustrata… se un cattivo marito se ne va, forse se ne può trovare subito un altro!

Molto lungo e articolato il racconto di Stefano Fiori Donna in grigio con interni in nero che si svolge tra Firenze, Parigi ed Edimburgo con un epilogo in Toscana. Una storia cupa e noir in cui la morte, sotto le sembianze di una donna bellissima vestita di grigio, uccide con freddezza e determinazione. È una serial killer, ma non sta uccidendo a caso. E il sangue scorre sulle poesie di Jacques Prévert.

Si cambia completamente stile con Franco Foschi e le sue Poesie Criminali che ricordano un po’ i Delitti esemplari di Max Aub e un po’ l’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters. Qui è lo scrittore a creare le “rime assassine”, raccontando, accennando, lasciando spazio alla fantasia di chi legge. E adesso non si salva più nessuno!

Io vi ho amato di Angelo Marenzana narra la storia di un uomo solo, che si innamora della foto di una ragazza russa, Angela, trovata sul sito di un’agenzia matrimoniale. Contattata l’agenzia, inizia la corrispondenza tra i due che si innamorano. Tra le affascinanti parole delle poesie di Puskin e una bellezza conturbante alla Nicole Kidman, il dramma è vicinissimo e quel che resta è solo il profumo dei gigli.

Farsa oscena con delitto di Maurizio Pagnini ha un incipit divertente. Due ragazzi giocano alla guerra recitando i versi dell’Orlando Furioso e Gabriele D’Annunzio, lì in vacanza con la sua amante, stupito, li ascolta e regala loro come premio una poesia sconcia scritta sul momento. Sarà la poesia, le cui rime verranno rivelate solo alla fine, a fare da filo conduttore di questo racconto dove niente è come sembra, tranne il cadavere del vecchio Rigoletto (uno dei due bambini dell’inizio della storia) trovato con il cranio sfondato.

Cosa potrebbe mai fare una donna se non avesse un’amica del cuore! Lo sa bene la povera Rachele – ne Il guanto di volpe di Riccardo Parigi e Massimo Sozzi – che dall’amica, bella dolce e timida, si vede rubare l’uomo che ama. Ma Rachele invece di vendicarsi, generosamente l’aiuta: e con l’abito da sposa e con il rinfresco e facendole compagnia ogni giorno prima del matrimonio. Le poesie di Giovanni Pascoli colorano il racconto e fanno immaginare il profumo dei fiori.

Se Dio è morto di Giuseppe Previti si lancia sulle note della celebre canzone di Francesco Guccini mentre sullo sfondo si muove uno scrittore in crisi da foglio bianco e un assassino che uccide con due colpi di fucile un bancario in pensione che dedicava buona parte del suo tempo alla letteratura gialla. Ma i crimini non finiscono qui… A chi fa parte di club che si occupano di gialli e noir, il racconto suggerisce di fare molta attenzione!

Cerca di sfatare i Luoghi comuni Enrico Tozzi con il suo racconto. Un bambino della comunità rom è scomparso e in pochi sembrano preoccuparsene seriamente. Ma il commissario Cesari, messo ko dalle vacanze che è stato costretto a prendere dal lavoro, si mette subito ad indagare seguendo la pista che gli apre una vecchia filastrocca per bambini. Il finale è terribile: guai a chi tocca i bimbi.

Buon vecchio zio Mario di Massimiliano Tozzi ci riserva numerose sorprese e colpi di scena. Un ragazzo bocciato a scuola viene mandato al “confino” dai genitori presso uno zio che abita in campagna. Nel corso del suo soggiorno forzato scoprirà aspetti inquietanti e anomali di quella vita contadina. Non ultimo il fatto che lo zio e il confinante sono in piena faida che combattono a colpi di stornelli velenosi. Attenti allo humor british dei campagnoli!

Nodi di fer nemico e non d’amante è il divertente racconto di Laura Vignali che contrappone il commesso bigotto della “Reliquia” negozio di articoli religiosi che ha un’insana passione per la Gerusalemme liberata di Torquato Tasso, alla conturbante e avvenente commessa di “Vizi e capricci” il negozio di lingerie che si trova di fronte. E in questa moderna trasposizione della storia di Clorinda e Tancredi, galeotta fu una piccola farfalla tatuata!

Sedici racconti per diciassette autori, quasi altrettanti “furti” a poeti e cantanti per un’antologia ricchissima di colpi di scena e di punti di vista, non ultimo quello della disegnatrice Cinzia Bardelli che dai racconti prende spunto per le illustrazioni del libro. Sono belle le donne dei suoi disegni, a metà strada tra lo schizzo e il sogno… donne dagli occhi grandi, dalle guance arrossate, dalle lunghe chiome fluenti, dai corpi sinuosi e dalle bocche piccole. Molto personali anche i disegni che raffigurano i fiori, protagonisti di alcuni dei racconti. Gli uomini invece vengono rappresentati solo attraverso pochissimi particolari, a meno che non rappresentino una vittima. Un disegno per ogni racconto, una sorta di nume tutelare per ogni storia.

Si sa, le Edizioni Effigi sono sempre molto attente e curate nell’aspetto grafico delle sue pubblicazioni… In aggiunta ai bei disegni di Cinzia Bardelli, un tocco di rosso color sangue… ma che volete, d’altronde, le Rime sono assassine!

Elena Zucconi

venerdì 19 aprile 2013

Biblioteca San Giorgio – Comune di Pistoia – Club Amici del Giallo Pistoia




Mercoledì 24 Aprile 2013

NOTTE BIANCA

per il sesto anniversario della biblioteca San Giorgio


Ore 19,00-20,00 Accoglienza



Mediateca

Ore 21,00-24,00

a cura di Stefano Fiori

Proiezione films con protagonista Ellery Queen:

“I veli di Veronica”

“La maledizione dei faraoni”

“Il trenino elettrico”



Sala Manzini (1° piano)

Ore 21,OO-21,45

Elena Zucconi e Sergio Salabelle parlano di J.Dickson Carr

Ore 21,45-22,30

Susanna Daniele e Enrico Tozzi presentano Il Quiz
a premi "American films & novels"
Ore 22,30-23,15

Il G.a.d. Città di Pistoia propone un radiodramma di Ellery Queen Finale a sorpresa....

Ore 23,15-24,00

Cristina Bianchi è alle prese con le autopsie di Kay Scarpetta

Ore 24,00-24,45

Giuseppe Previti ci conduce nel mondo di Nero Wolfe

Ore 24,45-1,30

Marco Morozzi: Titanic, il viaggio maledetto....

A seguire altri interventi a sorpresa degli Amici del Giallo di Pistoia.

Buon gioco a tutti!

mercoledì 17 aprile 2013

17 aprile


Quarto incontro a cura degli Amici del Giallo e della Biblioteca San Giorgio di Pistoia presso il carcere mandamentale di Santa Caterina in Brana.

Si tratta di una serie di incontri dedicati alle varie forme espressive del genere giallo.

Dopo Divier Nelli, Oscar Montani, Andrea Consorti, Giuseppe Previti accompagna e introduce Laura Vignali.

Tema di questo incontro sarà "il giallo comico" di cui la scrittrice pistoiese è una valida esponente.



venerdì 29 marzo 2013

PROGRAMMA TVL MESE DI APRILE


La trasmissione Giallo Pistoia va in onda il sabato alle ore 23,15. Replica la domenica alle ore 18,00 e il lunedì alle ore 11,00




Sabato 6 aprile Simone Benelli con "Una rosa nera " (Nuove esperienze)

Sabato 13 aprile Gianmarco Perboni "Una scuola come tutte le altre" (Rizzoli)

Sabato 20 aprile Leonardo Gori con "La città d'oro" (Giunti)

Sabato 27 aprile Marco Innocenti con "Borderlife" (Avagliano)



Le trasmissioni GialloPistoia vengono realizzate grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici del giallo di Pistoia, della compagnia teatrale GAD di Pistoia, della libreria Librolandia.

giovedì 28 marzo 2013

Aprile: Incontri e …feste di compleanno

Incontri e …feste di compleanno




giovedì 11 aprile, ore 18, presso libreria IBS Firenze

presentazione di "Rime assassine " (Effigi), antologia a cura di Riccardo Parigi e Massimo Sozzi.



venerdì 12 aprile, ore 17,00, presso libreria Lucca Libri

serata reading dedicata alle antologie "Il treno della memoria" e "Menù in giallo " (Atelier editore).



giovedì 18 aprile, ore 18,00, libreria Lo Spazio Pistoia Giuseppe Previti presenta Giovanni Merenda con "Senza Nome" (Nuova Ipsa editore)



sabato 27 aprile, ore 17,00 presso Biblioteca San Giorgio (auditorium Terzani) presentazione di "Rime assassine"(Effigi), antologia a cura di Riccardo Parigi e Massimo Sozzi.
Saranno presenti alcuni autori



Il 24 aprile presso la Biblioteca San Giorgio tradizionale "Notte Bianca" per il compleanno della biblioteca con partecipazione degli Amici del Giallo Pistoia, con giochi, letture e intrattenimenti vari a partire dalle 21,00.

Il programma completo sarà inserito successivamente.

Vi aspettiamo!

lunedì 18 marzo 2013

Giallo Pistoia in quiz!



Domande del quiz della scorsa settimana




Poirot a Styles Court di Agatha Christie



Nr. 1: Dove lavorava il Capitano Hastings prima della guerra?



Nr. 2: A quale animale il Capitano Hastings paragona Hercule Poirot mentre ispeziona per la prima volta la stanza della vittima.



Nr. 3: Il marito della vittima, il signor Inglethorp, sostiene di non essere tornato a casa la sera del delitto per un motivo. Quale?



Risposte corrette

Nr. 1: Da Lloyd's – Pagina 9
Nr. 2: Una cavalletta – Pagina 39
Nr. 3: Aveva dimenticato la chiave di casa – Pagina 58
Regolamento:

All'interno della trasmissione su TVL Giallo Pistoia va in onda un piccolo quiz con un invito alla lettura. Il titolo di questa settimana è Occhiali neri di John Dickson Carr. Durante la trasmissione sono state poste 3 domande che trovate riportate qui sotto. Chi risponderà esattamente a tutte e 3 le domande per primo avrà diritto ad un buono acquisto di € 10,00 da spendere nelle librerie Les Bouquinistes o Librolandia, o presso Atelier Antiquario a Pistoia.


Domande del nuovo quiz


Occhiali neri, John Dickson Carr



Nr. 1: Un gruppo di uomini e una ragazza, tutti inglesi, stanno parlando nel giardino di una casa del sito archeologico di Pompei. Qual è il soprannome dell'antico proprietario della casa?
Nr. 2: In quale data fu assassinato Marcus Chesney?
Nr. 3: Che ora segna l'orologio che si trova nella stanza dove è avvenuto l'omicidio di Marcus Chesney quando arrivano il maggiore Crow, il sovrintendente Bostwick e l'ispettore Elliot?

Il vincitore avrà diritto ad un buono acquisto di € 10,00 da spendere presso le librerie Les Bouquinistes o Librolandia oppure presso Atelier Antiquario a Pistoia.

Le risposte devono essere inviate a:
quizgiallopistoia@libero.it

Cerca nel blog