Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 7 ottobre 2013

IL QUINTO POTERE l

IL QUINTO POTERE 

Il 24 ottobre uscirà al cinema  IL QUINTO POTERE la storia di Julian Assange del suo portavoce Daniele Domscheitberg e del controverso sito che ha spalancato le porte dei segreti di stato americani.
Il film è una specie di instant-biopic del fondatore di Wikileaks Julian Assange, con al centro la narrazione sul suo rapporto con il portavoce dell'organizzazione Daniel Domscheit-Berg, dal cui il libro Inside WikiLeaks - La mia esperienza con Julian Assange nel sito più pericoloso del mondo, da noi pubblicato lo scorso anno.
Abbiamo a disposizione un breve testo che è stato scritto dopo la pubblicazione in cui Domscheitberg commenta i fatti successivi alla pubblicazione del volume.
Ecco qua un estratto in esclusiva


Postfazione in occasione dell’uscita del film
Dopo l’uscita di Inside WikiLeaks nella mia vita ci sono naturalmente stati dei momenti in cui mi sono domandato se raccontare questa storia fosse stata la decisione giusta. È una cosa che mi sono chiesto spesso. Se avessi voluto semplicemente vivere in santa pace, avrei di sicuro fatto meglio a non scriverlo. Ma l’ho fatto per due motivi, che valgono oggi come allora. Uno è di natura personale: avevo bisogno di sfogarmi parlando di quella parte della mia vita. L’altro è legato al fatto che in generale ritengo importante dare il mio contributo alla verità, specialmente quando riguarda eventi da cui si possono trarre insegnamenti per il futuro e che possono aiutare a comprendere meglio tanto il passato quanto il presente.
Non è strano che ci siano persone che hanno un punto di vista differente dal mio, soprattutto persone che non erano in alcun modo direttamente coinvolte e che per qualche ragione non accettano che io abbia espresso pubblicamente il mio punto di vista.



Cerca nel blog