Si è verificato un errore nel gadget

martedì 8 aprile 2008

Giampaolo Simi alla Giunti il 13 aprile

Domenica 13 alle ore 17,30 presso la libreria Giunti al Punto in Via de’ Fabbri 26 a Pistoia Presentazione del nuovo libro “Rosa elettrica”di Giampaolo Simi a cura di Giuseppe Prevìti e Stefano Fiori dell’Associazione Giallo Pistoia

Giampaolo Simi
Giampaolo Simi è nato a Viareggio nel 1965. Si è sempre interessato prevalentemente di narrativa di genere, dal fantastico all'horror, dal giallo al noir. Ha pubblicato i romanzi "Il buio sotto la candela" (1996 Baroni editore, premio Nino Savarese, di prossima ripubblicazione), "Direttissimi altrove" (1999 collana VoxNoir di DeriveApprodi, finalista premio Scerbanenco), "Figli del tramonto" (2000 Hobby&Work), "Tutto o Nulla" (2001 DeriveApprodi, 2002 Neri del Giallo Mondadori, finalista premio Scerbanenco), "L'occhio del rospo" (2001, ADN Kronos Libri), "Il corpo dell'Inglese" (2004, Stile Libero Noir Einaudi). "Direttissimi altrove" e "Tutto o Nulla" sono stati tradotti e pubblicati in Francia nella Série Noire di Gallimard, "Tutto o Nulla" è stato tradotto e pubblicato in Germania dalle edizioni Goldmann Verlag.
Pubblicista, collabora con riviste e quotidiani.

Rosa elettrica
Cociss ha appena compiuto diciotto anni. È già capozona nel quartiere 167, ha una ventina di soldati sotto di sé che spacciano cocaina e altro. C'è stata una faida, per sbaglio sono state uccise anche due bambine. Cociss viene arrestato e subito parla. Può portare in alto. Il compito di proteggerlo è affidato a Rosa, giovane poliziotta al suo primo incarico serio. Lei crede di avere una missione. Ci metterà poco a capire che c'è qualcosa di poco chiaro nel programma di protezione di Cociss, malgrado le rassicurazioni del commissario. Quando scopre che forse Cociss è la vittima sacrificale designata dai clan, Rosa si ribella. E fugge con il ragazzo, per salvarlo, arrogandosi un diritto che non ha.

Nessun commento:

Cerca nel blog