Si è verificato un errore nel gadget

domenica 23 novembre 2014

Compleanno dell'associazione giallo Pistoia

Ricordo ai soci, amici, simpatizzanti, appassionati di giallo e dintorni, che il 5 ducembre abbiamo organizzato una cena presso il circolo ARCI "N.Puccini" di Capostrada (Via Bolognese 2 a Pistoia) per festeggiare i primi dieci anni di attività dell'associazione Giallo Pistoia.
Il menu è vegetariano, il costo è di 15 euro. Prenotazione obbligatoria allo 0573/ 400180 entro il 29 novembre. Intervenite numerosi.

Qua sotto una scheda con le principali attività della nostra associazione.

A dicembre l'Associazione Giallo Pistoia festeggia dieci anni di attività

Nasceva nel 2004 l'associazione Giallo Pistoia ad opera di quattro soci fondatori, fra i quali Giuseppe Previti, attuale presidente, e Stefano Fiori. Entrambi sono a tutt'oggi conduttori della seguita trasmissione televisiva su TVL (canale 11 D.T.) che ogni settimana propone autori celebri ed emergenti promuovendo e facendo conoscere la letteratura poliziesca in tutte le sue sfaccettature.
Nel 2013 l'associazione è stata iscritta al registrato delle associazioni di volontariato culturale ed ha le caratteristiche della onlus.
Approssimativamente sono passati dai microfoni di TVL circa 300 autori in dieci anni. L'associazione ho promosso anche attività editoriale, coinvolgendo gli autori pistoiesi e toscani in genere in iniziative editoriali collettive o singole.
Da quattro anni  l'Associazione, in collaborazione con il Comune di Pistoia, organizza una tre giorni sulla letteratura gialla (Festival Giallo Pistoia), richiamando nella nostra città da tutta Italia scrittori, critici letterari, giornalisti e specialisti delle varie discipline giuridiche e legali. Nelle varie edizioni del festival on manca l'aggancio con l'attualità. L'anno scorso è stato affrontato il tema della violenza sulle donne, nel 2015 saranno illustrati da professionisti del settore  i vari momenti delle indagini delle forze dell'ordine e della magistratura nell'individuazione del colpevole di un crimine.
Da otto anni, in collaborazione con il Comune di Serravalle Pistoiese, l'Associazione Giallo Pistoia organizza il premio Serravalle Noir nel corso del quale viene conferito il Premio Nazionale Serravalle Noir ad un autore italiano di livello nazionale, il Premio Lucia Prioreschi/Il Tirreno a una scrittrice e il Premio Furio Innocenti a uno scrittore o una scrittrice residenti in Toscana.
Ogni anno l'associazione partecipa con attività varie e giochi alla notte bianca per il compleanno della biblioteca San Giorgio.
Ogni anno è stata organizzata una “Scuola di scrittura creativa” nel locali della biblioteca San Giorgio. Le ultime edizioni sono state condotte dalla scrittore Divier Nelli.
Durante l'anno vengono organizzate giornate di studio monografiche su singoli autori o per celebrare anniversari. Attualmente è in corso di svolgimento un ciclo denominato “Le grandi ricorrenze: scrittori, registi di anni fa...” presso la biblioteca San Giorgio. Il primo incontro è stato dedicato a Loriano Macchiavelli e al suo personaggio Sarti Antonio che ha compiuto quarant'anni, il secondo a Leonardo Sciascia, il terzo celebra i venti anni dalla creazione del commissario Montalbano di Andrea Camilleri. L'ultimo incontra commemora Hitchcock a distanza di 35 anni dalla morte.
Fra i cicli di incontri organizzati nel corso del 2014 si ricordano:
“Pistoiesi illustri – intrighi e misteri” presso la biblioteca Forteguerriana.
Ciclo tematico su alcuni autori italiani presso la saletta soci della COOP di Pistoia.
Particolare attenzione è stata dedicata ai rapporti fra Associazione e  scuole inferiori e superiori di Pistoia e provincia in stretta collaborazione con dirigenti scolastici e docenti per la conoscenza e la promozione della letteratura gialla e noir attraverso lezioni in classe alla presenza scrittori ed  esperti. Un corso di scrittura si è svolto nella Casa circondariale di Pistoia al quale a favore dei detenuti.
Sono state organizzate alcune “cene con autore”, presentazioni di romanzi in varie città toscane e “gemellaggi” con alcuni festival di rilevanza nazionale.



Nessun commento:

Cerca nel blog