Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 14 aprile 2010

Concorso Grangiallo città di Cattolica

BANDO DI CONCORSO
Sezione Letteraria – miglior racconto giallo e del mistero, inedito e di
ambientazione rigorosamente italiana con il Patrocinio
della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Rimini.
Caratteristiche del concorso:

Il concorso è aperto a tutti i cittadini europei.

*Le opere dovranno essere inedite *(non è esclusa la partecipazione o
segnalazione ad altri concorsi, ma le opere non
devono essere state mai pubblicate, neanche on-line), in lingua italiana
e avere una lunghezza massima di 20 cartelle dattiloscritte (cartella
tipo: 35 righe, 55 battute per un massimo di 2000 battute).

Si può partecipare con *un solo elaborato*.
I racconti dovranno pervenire in 9 copie e corredati di floppy disk o cd
(i concorrenti dovranno indicare chiaramente le proprie generalità con
indirizzo, recapito telefonico, e-mail in una cartella a parte allegata
al racconto).
I concorrenti per partecipare al concorso dovranno versare un contributo
di € 25,00 sul c|c bancario n. 000100852517 iban IT 41 H 02008 67750
000100852517 intestato a Istituzione Culturale della Regina -
Servizio tesoreria causale “XXXVII Premio Gran Giallo Città di
Cattolica” ed inviare gli elaborati completi di fotocopia del versamento a:
XXXVII Premio “Gran Giallo Città di Cattolica” Sezione letteraria
Ufficio Cinema – Teatro P.zza della Repubblica, 1 47841 Cattolica (RN)
entro e non oltre (indipendentemente dal timbro postale) il 20 maggio 2010.

Gli elaborati non saranno restituiti e l’organizzazione si riserva il
diritto di utilizzarli nelle varie manifestazioni, rassegne e/o altri
concorsi collegati al Premio.

*La giuria composta da: Mario Guaraldi, Luciana Leoni, Igor Longo, Carlo
Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Marinella Manicardi, Andrea G.
Pinketts, selezionerà il racconto vincitore che verrà pubblicato nella
collana Il Giallo Mondadori.*
7.
Il testo vincitore godrà inoltre di un premio in denaro di € 1.000,00 e
sarà presentato al pubblico in occasione della cerimonia ufficiale di
premiazione che si prevede a Cattolica nel mese di luglio 2010.

Nessun commento:

Cerca nel blog